Presente - FRATELLI DELLA COSTA - ITALIA Tavola di Messina

Vai ai contenuti

Menu principale:

Presente

Scritti



PRESENTE  !





Suona il silenzio tromba, vien la sera.
Mentre la luna scivola sul mare
un marinaio ammaina la bandiera,
domani  è  un' altro giorno  d'affrontare.

Ormai del viaggio il termine è vicino
e il Comandante ordina l'approdo
e tu, si proprio tu,  mio caro Uncino,
per dirgli arrivederci trova il modo.

Eccoci Comandante, siam presenti,
convocati all'ennesimo raduno,
siam tutti qui, schierati sull'attenti,
siam qui perché noi siam tutti per uno!

Il sentimento si può far parola
per esternare ciò che il cuore urla,
per dire: " Adesso smettila Nicola,
noi non la meritiamo questa burla ! "

Ma il vento ormai è calato e più non spira,
si è spenta anche la luna questa sera,
il corso del destino avanza e gira,
più non garrisce al vento la bandiera.

Questa è la voce che dal cuore avanza
d'ogni Pirata, e il fremito è tutt'uno,
" Non ti dimenticar la Fratellanza,
porta con te il volto di ciascuno !

Quando il ricordo volgerai  al passato,
allor che il giorno cederà alla sera,
ripensa a un tempo mai dimenticato
ricorda la tua Banda, la tua Schiera.

Rivedrai sventolare la  bandiera
e se ogni nome chiamerai alla mente
risentirai ancor come stasera:
" Eccomi Nicolò, sono presente ! "




                                                         



Con sincero affetto
" Uncino "
 All'anagrafe (detto) Sergio Colloca
Messina 24-25/04/2003

 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu