Il Nabucco - FRATELLI DELLA COSTA - ITALIA Tavola di Messina

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il Nabucco

Inni


     Và  pensiero


Và  pensiero  sull’ ali  dorate

Và, ti posa sui cliiivi, sui colli

ove olezzano tepide  e  mooolli

l’ aure dooolci del suolo natal.

Del Giordano le riveee saluuuta

di Sionne le tooorri atterrate;

Oh mia Patria si bella e perduuuta,

oh, membranzaa si cara e fatal !

Arpa d’ or dei fatidici vaaati,

perché muta dal salice pendi ?

Le memorie nel pettoo riacceeendi,

ci favella del tempoo che fu,

o, simìle di Solima ai fati,

tragga un suono di crudo lamento,

o t’ ispiri il Signore un conceeento

che ne infooonda al patiiireeee virtù

che ne infooonda al patiiireeee virtù

che ne infooonda al patiiireeee virtù.

Al patire virtù






 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu