Auguri 2010 - FRATELLI DELLA COSTA - ITALIA Tavola di Messina

Vai ai contenuti

Menu principale:

Auguri 2010

I nostri Zafarranchos > Zaf. della Tavola > Zaf. degli Auguri


                                                                 



LA TAVOLA DI MESSINA RIPARTE CON SICUREZZA




Lasciato momentaneamente il mare e immersi in un'atmosfera che sa del periodo Albertino, malgrado il ritardo, i Fratelli della Tavola di Messina si sono riuniti per lo scambio degli auguri di Natale 2010.

Eh! Si, purtroppo il 2010 è stato un anno molto duro per la Tavola durante il quale abbiamo superato una miriade di bassi fondali e scogli che ci hanno talmente disorientato da farci perdere la bussola.


La sala principale

  
Si prepara la sala del buffet per gustare l'Aperitivo del Pirata

  

  

  
Arrivano gli invitati ed è motivo per scambiarsi notizie ed esperienze passate

 
E' stato dato il via per l'assalto all'Aperitivo del Pirata

     



     
Qualcuno ne approfitta  per mettersi in posa

  

  

  
La sala, il Va Pensiero e l'atmosfera Verdiana ci proiettano nel passato

  
Il Tedesco legge l'Ottalogo e il neo Allievo, Pilotina, quale imbarcato più giovane, legge la preghiera della Fratellanza

  
Finalmente si prende posto a tavola


  

  

  
Si ciaccola prima di dare il via all'abbordaggio

  

  
Si da il via all'abbordaggio delle provviste

  
La nostra Tigrotta viene elevata al rango di Allievo nella Fratellanza

  
Queste sono le foto della nomina a Tigrotta di Barbarella nel 2000, si nota anche l'indimenticabile Alberto Belli

     

  
Tutti cercano di fare una foto col neo Allievo, chissà perché !!

  
Ulisse, anche lui neo (nonno), lancia un' Orzaaaaa in onore del neo Allievo

A proposito del neo nonno,  per l'occasione Uncino ha fatto pervenire queste rime per Ulisse :

MARCO

Una voce ora mi disse :
diventato nonno è Ulisse
per cui ognuno dei Pirati
tutti attorno a lui schierati,
di brindar non sarà parco
se non brinderà anche a Marco!
E come fanno gli altri nonni,
nella stessa condizione,
  un consiglio gli da Uncino :   
"PIPPO USA IL PANNOLINO !"


  
Anche il neo Aspirante Silvestro e il Negus Brindano a Barbara

  
Nell'attesa del secondo piatto si prova qualche nuova posa

  
Provenienti dai nostri mari siciliani, ecco le spigole imperiali

  

  
E' finita e finalmente ci si rilassa !!

  

  
Eh si, finalmente ci si rilassa !!

  
Ulisse apre le danze prima di completare l'abbuffata

  
Si balla ! Si balla per smaltire le calorie incamerate

  
Ulisse, trascinato da Vulcano, impazzisce e si improvvisa in un ballo trasgressivo

  
Si prepara il buffet dei dolci e della frutta

  

  
E' un magnifico buffet di dolci, frutta, bollicine e Rhum

  

  
E con grande sacrificio tutto finisce, adesso si riciaccola !!

  
La festa volge al termine


Questo è il nostro neo Allievo che frequenta la Tavola, senza mai mancare agli appuntamenti, sin dal 1999 !!

Alla fine della serata, come al solito, si è cantata la canzone : "L'Inno alla Fratellanza" magistralmente diretta dal Fratello "Uccia".

Cosa dire adesso se non essere fieri di essere arrivati, dopo tanto bordeggiare, al traguardo dei 63 Zafarranci di Tavola che, per noi, dopo 10 anni di Fratellanza, significano tutto quello che si può augurare ad una neo Tavola.

Messina 29.01.2011

Un grand'Orzaaaaaa da  

 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu